\\ Home Page : Articolo : Stampa
Sbloccare l’'iPhone
Di Admin (del 25/02/2008 alle 20:22:33, in Internet trends, letto 1003 volte)
Fonte: www.lastampa.it

Ci siamo: dopo tanti tentativi, e prove non sempre fortunate, oggi sbloccare l’'iPhone è diventato facilissimo. Da un paio di settimane, chiunque abbia un cellulare Apple e lo ha usato solo come soprammobile può sbloccarlo con ZiPhone, un software semplice da usare, e pare anche molto sicuro, nel senso che – dichiara l’autore – finora non ha causato malfunzionamenti o blocchi imprevisti. La contromossa di Cupertino non tarderà ad arrivare: per ogni iPhone sbloccato, Apple infatti perde circa 120 dollari l’anno, in mancati introiti dall’operatore telefonico che ha l’esclusiva. Certo, sapendo che è possibile utilizzare l’iPhone con tutte le reti e senza troppa difficoltà, le vendite potrebbero anche aumentare, e compensare almeno in parte i mancati guadagni, senza contare che il margine di ricavo del nuovo modello da 16 Gb (che pure si può sbloccare) è più alto di quello da 8 Gb.

A fine mese dovrebbe arrivare un nuovo aggiornamento che con ogni probabilità renderà inutilizzabile il trucchetto di Zibree (così si firma l’inventore di ZiPhone), introducendo ufficialmente la compatibilità con le applicazioni sviluppate da terze parti e certificate da Apple. Intanto la comunità degli sviluppatori per iPhone è vivace e molto produttiva, tanto che sono già centinaia i programmi che si possono scaricare e installare, e vanno dalle applicazioni più utili a quelle divertenti, dai videogiochi ai lettori multimediali, dagli emulatori per strumenti musicali agli editor di testo. Alcuni – c’è da scommetterci – diventeranno programmi ufficiali per iPhone, altri sono destinati a sparire in poche settimane. Meglio divertirsi ora, finché è possibile. Qui c'è la guida italiana allo sblocco dell''iPhone con ZiPhone pubblicata da Macitynet.

Ricordiamo che lo sblocco potrebbe invalidare la garanzia dell'apparecchio e causare malfunzionamenti anche gravi, e che quindi va fatto a proprio rischio e pericolo. Nemmeno dal punto di vista legale la situazione è chiarissima: lo sblocco è lecito, oppure presuppone la rottura di un accordo tacito con Apple stipulato al momento dell'acquisto (quello di attivare iPhone con un operatore telefonico autorizzato)?