imaginepaolo Web Design Agency. Un BLOG con tutti gli strumenti e le risorse su: SEO, Web Design, Facebook... Web Design Napoli, Web Design Avellino... Il sito di un Italian Web Designer.

 
Web Design Transparent Web Design Transparent Web Design Transparent Web Design Transparent

Web Design Blog - Storico per mese

Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Admin (del 30/11/2007 alle 09:29:16, in Attualità, letto 1009 volte)
Condividi
Cosa ci può offrire Internet oggià La segretaria virtuale.
Sandy è un'assistente virtuale che ci avvisa via email o sms dei nostri appuntamenti, impegni, cose da fare, etc.
Poi c'è chi preferisce avere una segretaria in carne ed ossa e tailleur.
E addirittura c'è chi si è affidato a un simpatico assistente indiano che gli organizza la vita da Mumbai (non sto scherzando, è davvero possibile per 15$ all'ora).
IWantSandy è la versione Web 2.0 della segretaria. È un sistema semplice e intuitivo che funziona via email o SMS, ma che può anche essere consultato sul sito iwantsandy.com nella propria pagina privata.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 30/11/2007 alle 11:30:32, in Web Design , letto 909 volte)
Condividi
Classifiche premi o liste sul miglior design

The bestdesigns .com, maestri del design (in inglese)
Recenti vincitori del golden web award (in inglese)
Una risorsa per ispirare web designer professionisti (In inglese)
Ectoplasma (In Italiano), una raccolta di siti italiani

Migliori siti flash

Archivio dei migliori siti flash (In Inglese)
Flash 3d (in inglese) il sito contiene anche una lista dei migliori siti in flash
Flash gallery (in inglese)
Cool Flash sites (in inglese) su choose india.com
Audiovideoitalia in flash (in Italiano)

Siti VRML + belli

Archivio di siti per categoria (in inglese)
Gare di vrml (In italiano)
Thyme's links (in inglese), molti mondi virtuali multiutente
Cybertown (in inglese) una grande comunità virtuale multiutente
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 30/11/2007 alle 12:37:53, in Attualità, letto 1758 volte)
Condividi

Tumore al fegato, al cervello, alla prostata, Cancro,... siamo preoccupatissimi per noi e per i nostri figli, e non sappiamo cosa fare. Io ho già perso molti parenti per questa malattia. Stiamo subendo tutto senza poter fare nulla. Poi dicono che il popolo della Campania è un popolo incivile. Ma se fossimo davvero incivili, già da tempo avremmo attaccato le istituzioni, già da tempo avremmo fatto scioperi, manifestazioni (violente sarebbe il minimo). Invece nulla, sopportiamo, siamo fatalisti, ma io penso che siamo VIGLIACCHI e subiamo inermi lo sterminio.

Le istituzioni si rendano colpevoli di queste morti. Ci stanno facendo morire e non fanno assolutamente nulla, nulla, nulla,...

Popolo della Campania, popolo dell'Italia lasciate un commento, delle idee, delle proposte, lasciamo un segno e urliamo che:

CI SIAMO ROTTI IL C...O DI SUBIRE

Può esservi utile all'incazzamento questo articolo:

Il triangolo della morte

Nell’agosto 2004 “The Lancet Oncology”, una tra le prime riviste scientifiche al mondo, ha pubblicato uno studio di Alfredo Mazza, giovane ricercatore napoletano di Fisiologia clinica in forza al Cnr di Pisa, intitolato “Il triangolo della morte”. L’agghiacciante definizione si riferiva al territorio compreso tra i comuni di Nola, Acerra e Marigliano, nel napoletano, nei quali si muore di tumore con una frequenza ben più alta che nel resto d’Italia. A dimostrarlo sono le statistiche degli ultimi anni: in questa zona abitata da oltre mezzo milione di persone l’indice di mortalità per tumore al fegato ogni 100 mila abitanti sfiora il 35.9 per gli uomini e il 20.5 per le donne rispetto a una media nazionale che è del 14. La mortalità è decisamente più alta che nel resto d’Italia anche per quanto riguarda il cancro alla vescica, al sistema nervoso e alla prostata.

Secondo lo studio del dottor Mazza, l’anomalo indice di mortalità per cancro è conseguenza diretta dello smaltimento illegale dei rifiuti nelle discariche abusive della zona, che in vent’anni hanno sepolto sostanze cancerogene e radioattive che riemergono rientrando nella catena alimentare: dai sali di ammonio ai sali di alluminio, dal piombo ai copertoni che bruciano e sviluppano sostanze cancerogene. Sepolte in questa zona ci sarebbero anche sostanze radioattive provenienti da rifiuti speciali ospedalieri. Il tutto finisce sul territorio e dunque sull’erba dove pascolano le pecore: un vero killer per l’ambiente. Gli effetti tossici sull’uomo sarebbero di due tipi: malformazioni fetali fino al mancato sviluppo di un organo, oppure sviluppo di tumori, sia negli adulti che nei bambini. Gli organi colpiti sono i più sensibili del corpo: vescica, fegato e stomaco, dove c’è maggiore probabilità che la sostanza tossica entri all’interno della cellula. Tra i 20 e i 40 anni il rischio leucemie e linfomi, dunque, risulta più elevato.

È inoltre costante il pericolo diossina, che si trova in quasi tutte le sostanze che vanno in combustione o che vengono sottoposte a processo di degradazione. La diossina si fa sentire soprattutto sul fronte delle falde acquifere: sono 79 i pozzi artesiani chiusi tra il 2002 ed il 2004 per inquinamento, con danni sia per l’agricoltura sia per gli allevatori. Col passare del tempo la situazione non è migliorata. Più recentemente, il 5 febbraio 2006, molti capi di bestiame sono stati trovati morti avvelenati. Le autopsie effettuate sugli animali hanno indicato la presenza di diossina nel cibo e nell’acqua come causa della morte. Al momento, gli unici studi esistenti sull’argomento sono una relazione tecnica del comune di Acerra, risalente al luglio 2003, nella quale si afferma che il livello di diossina sul territorio è di ben 53 picogrammi per metro quadrato (un valore quattro volte superiore al limite consentito), e una serie di analisi effettuate dall’Istituto Mario Negri di Milano, che mostrano invece un’elevata concentrazione di diossine nel latte ovino locale. Accanto al danno ambientale c’è anche quello economico: gli elementi inquinanti contenuti nei rifiuti riversati nei corsi d’acqua o occultati nei terreni rischiano di contaminare sempre più i prodotti agricoli. Non a caso negli ultimi anni è insorta anche la Coldiretti per difendere un territorio ancora libero da ogm e in grado di soddisfare la crescente richiesta di cibi “sicuri”. Dopo 13 anni dall’insediamento del primo commissario, dunque, quello dei rifiuti in Campania si tratteggia sempre più come un problema strutturale che va progressivamente trasformandosi in un vero e proprio disastro ambientale. Di fronte a tutto ciò la politica locale arranca, mentre la camorra imperversa. È ancora il caso di parlare di emergenza straordinariaà

(www.rassegna.it, marzo 2007)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (5)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 02/12/2007 alle 13:45:09, in Flash, letto 1018 volte)
Condividi
Che dire di questo filmato flash, quanti di voi hanno desiderato di avere un bel ragnetto che cammina sul proprio ? Eccovelo:
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 02/12/2007 alle 20:00:08, in Internet Media, letto 1040 volte)
Condividi
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 02/12/2007 alle 20:42:07, in Internet Media, letto 5647 volte)
Condividi
Considerato che sul web tutti crecano applicazioni per scaricare video da youtube ne segnalo altre:
E' incredibile cosa riesce a fare quest' applicazione della TechCrunch, inserendo l' URL della pagina del video di YouTube entro pochi secondi fa partire il download del video richiesto. YouTube, quindi Google (in quanto proprietaria del sito) ha già diffidato tutti gli utenti a scaricare i filmati in quanto questo non è concesso dai termini di servizio del portale, che permette la visione dei video solo direttamente dalle proprie pagine.
Arrington, proprietario di TechCrunch, nega che nei "Terms&Conditions" di YouTube sia scritto che i video non si possano scaricare, in quanto si fa riferimento esclusivamente al fatto che: "Se si scarica o stampa una copia dei contenuti ad uso personale è necessario mantenere intatte tutte le informazioni sul diritto d' autore e la proprietà intellettuale che vi sono contenute".
La comunicazione di YouTube ad Arrington è avvenuta tramite questa lettera: pagina 1, pagina 2.
Io per questa volta sono con Google, so che se si dovessero diffondere simili applicazioni YouTube perderebbe tutta la fiducia che gli hanno riposto le società della musica, del cinema e della televisione proprio per il fatto che il sito non permette il download dei materiali protetti da copyright. Se questo rapporto va sfaldandosi moltissimi video potrebbero essere rimossi e questa cosa va assolutamente evitata.


P.S. Per visualizzare i video scaricati è necessario il programma VLC

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 02/12/2007 alle 21:03:39, in Attualità, letto 1605 volte)
Condividi
Dal sito del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare Alfonso Pecoraro Scanio, leggo un articolo sulla qualità dell'acqua e della sua difesa. Da cui estraggo:
La casa dell'acqua:
L’obiettivo è promuovere il consumo dell’acqua del rubinetto… buona, controllata e sicura, in alternativa alle minerali iper pubblicizzate a volte scelte solo perché gassate.
L’acqua delle rete idrica viene erogata gratuitamente, naturale, gassata e/o refrigerata. E’ un servizio ai cittadini-utenti che così hanno un servizio in più.
Nella metropoli milanese sono state realizzate numerose CASE DELL’ACQUA; nei Comuni dove già esistono sono “prese d’assalto” tanto che i Sindaci hanno adottato regolamenti che ne disciplinano l’uso.

Ultimo aspetto da non sottovalutare è quello della qualità. In realtà l'acqua distribuita con queste iniziative è spesso anche...
migliore di quella venduta in bottiglia...
Basta verificare dall'etichetta qui sotto.


Voglio anche io la casa dell'acqua.
Ma ricordiamo che per ben due giorni i cittadini di Portici,San Giorgio, Ercolano e Torre del Greco hanno utilizzato sia per cucinare e per bere acqua inquinata da nitrati e fluoro molto al di sopra dei valori consentiti dalla legge!!!
Leggendo e apprezzando la bellissima proposta del ministro gradirei avere la parola FINEEE al problema MUNNEZZA! e acqua INFETTATA! in Campania.
Osservazione: se non sbaglio il Ministro è Campano,
"nato a Salerno il 13 marzo 1959"
e penso che conosca mooooltoo bene i problemi della sua terra.
Ora se io sono il Ministro dell'ambiente mi pongo come primo obiettivo risolvere il problema dell'inquinamento ambientale della Campania, per dimostrare che:
1- gli elettori hanno scelto bene e che li rispetto;
2- la Campania è la mia terra e che la amo;
3- so fare bene il politico
4- tengo a cuore il destino dei bambini che vivono nella MUNNEZZA
5- ...
6- ...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 04/12/2007 alle 13:46:10, in Flash, letto 1062 volte)
Condividi
Bellissima questa applicazione Flash, l'effetto che si ottiene è molto utile per creare splash pages interessanti. Commentate indicando in vostro indirizzo email vi manderò anche i file .FLA dei files.
Un mega ringraziamento a www.levitated.net
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 04/12/2007 alle 22:31:47, in Attualità, letto 1446 volte)
Condividi
In italia pensate i primi blog sono partiti dai giornalisti e da grandi comici. Succesivamente i politici hanno deciso di comunicare attraverso i loro blog. Ma purtoppo il problema in Italia è cercare il nome di un politico in internet non solo da come risultato il suo blog ma anche i suoi reati.
Riporto dal sito:
http://web20cafe.blogspot.com/
L'australiano Senator On-Line (SOL) è il primo partito politico web based. Un'organizzazione che permette a chiunque di votare online su tutti i progetti di legge da sottoporre al Parlamento. I senatori eletti tra le liste di questo partito sono tenuti a votare in accordo con i risultati dei sondaggi sottoposti alla comunità web aggregatasi intorno al sito http://www.senatoronline.org.au. Se l’esperimento dovesse avere successo sarebbe il primo caso di democrazia diretta e direttamente praticata tramite internet.
Qualcosa di simile si sta sperimentando anche in Italia: il sito della Lista Partecipata per la Democrazia Diretta persegue l'idea che la sovranità appartiene ed è esercitata direttamente dai cittadini, tramite il web. Il sito dei Democratici Diretti entra in dettagli tecnici molto spinti sul metodo da seguire per il passaggio dal sondaggio web al voto parlamentare e nota come sia il SOL che la LPDD facciano firmare ai candidati un documento che attesta la piena comprensione del mandato e che non viene accettato il cosiddetto “voto di coscienza”. Nel caso il candidato proprio non se la senta di votare in un certo modo, dovrà dimettersi. Insomma questi senatori web based devono essere dei veri e propri software della politica 2.0, terminali di operazioni decise dal basso. Vista così la cosa sembra riduttiva, quasi una banalizzazione della politica ma d'altra parte chissà quanti parlamentari che siedono negli scranni di tutto il mondo non sono altro che terminali di operazioni decise altrove e comunicate dall'alto.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Admin (del 05/12/2007 alle 12:23:04, in Attualità, letto 988 volte)
Condividi
NOI CHE....

> > Noi che la penitenza era 'dire fare baciare lettera testamento'.
> > Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.
> > Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era
> > il più figo.
> > Noi che il Ciao si accendeva pedalando.
> > Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.
> > Noi che dopo prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e poi
> > la bella della bella...
> > Noi che giocavamo a 'Indovina Chià' e conoscevamo tutti i personaggi a memoria.
> > Noi che giocavamo a Forza 4.
> > Noi che giocavamo a nomi, cose, animali, città.. (e la città con la D
> > era sempre Domodossola).
> > Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album Panini.
> > Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio segreto'.
> > Noi che ci divertivamo anche facendo '1,2,3 Stella!'.
> > Noi che giocavamo a 'Merda' con le carte.
> > Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava
> > riavvolgere il nastro con la bic.
> > Noi che avevamo i cartoni animati belli!!
> > Noi che 'Si ma Julian Ross se solo non fosse malato di cuore sarebbe
> > piu forte di Holly e Mark Lenders...'
> > Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria','Candy Candy' e 'Giorgie'
> > anche se mettevano tristezza.
> > Noi che le barzellette erano Pierino, il fantasmaformaggino o un
> > francese,un tedesco e un italiano.
> > Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.
> > Noi che si andava in cabina a telefonare.
> > Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.
> > Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della
> > Coca Cola con l'albero.
> > Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a
> > dormire tardissimo.
> > Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.
> > Noi che ci sbucciavamo il ginocchio, ci mettevamo il mercuro cromo, e
> > più era rosso più eri figo.
> > Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna e eravamo sempre sorridenti.
> > Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa in tuta.
> > Noi che a scuola ci andavamo da soli, e tornavamo da soli.
> > Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne
> > dava 2.Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario,
> > a casa era il terrore.
> > Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.
> > Noi che il 'Disastro di Cernobyl' vuol dire che non potevamo bere il
> > latte alla mattina.
> > Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.
> > Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.
> > Noi che però sapevamo che erano le 4 perché stava per iniziare BIM BUM BAM.
> > Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perché c'era Happy Days.
> > Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.
> > Noi che a scuola con lo zaino Invicta e la Smemoranda.
> > Noi che se la notte ti svegliavi e accendevi la tv vedevi il segnale
> > di interruzione delle trasmissioni con quel rumore fastidioso.
> > Noi che all'oratorio le caramelle costavano 50 lire.
> > Noi che si suonava la pianola Bontempi.
> > Noi che la Ferrari era Alboreto,la Mc Laren Prost, la Williams
> > Mansell, la Lotus Senna e Piquet e la Benetton Nannini!!!!!
> > Noi che la merenda era la girella e il Billy all'arancia.
> > Noi che le macchine avevano la targa nera..i numeri bianchi..e la
> > sigla della provincia in arancione!!
> > Noi che guardavamo allucinati il futuro nel Drive In con i paninari
> > Noi che il Twix si chiamava Raider e faceva competizione al Mars
> > Noi che giocavamo col Super Tele perchè il Tango costava ancora 5
> > mila lire e.. 'stai sicuro che questo non vola...'
> > Noi che le All Star le compravi al mercato a 10.000 lire.
> > Noi che avere un genitore divorziato era impossibile
> > Noi che tiravamo le manine appiccicose delle patatine sui capelli
> > delle femmine e sui muri.Noi che abbiamo avuto tutti il bomber
> > blu,nero,argento e verde con l'interno arancione e i miniciccioli nel
> > taschino.
> > Noi che se eri bocciato in 3° media potevi arrivare con il Fifty ed
> > eri un figo della Madonna!!!
> >
> > NOI CHE SIAMO ANCORA QUI E CERTE COSE LE ABBIAMO DIMENTICATE
> > E SORRIDIAMO QUANDO CE LE RICORDIAMO
> > NOI CHE SIAMO STATI QUESTE COSE E GLI ALTRI NON IMMAGINANO NEMMENO
> > COSA SI SONO PERSI!!!
> > QUESTA è LA NOSTRA STORIA....
Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 

 

 

 

 

 

 

 

Metatag

Professional Blog | Napoli | Avellino | Dal 2001 leader per i Web Designers Pro - I consigli di imaginepaolo per creare un blog di successo, migliorare il tuo blog e guadagnare con adsense. Risorse su web design, online publishing, internet marketing, search engine, ...... - Web, Design, Agency, Designers, Napoli, Avellino, Agenzia Web, Siti Web, Sito Web, Realizzazione Siti Web, Creare Sito Web, Creazione Siti Web, Creare Siti Web, Siti Internet, Sito Internet, Hosting, Motori di Ricerca, E-commerce, Submit Links, Awards, Indicizzazioni Professionali...
 
 
a me non mi vogliono conoscere nemmeno le realdoll, ho chiesto ad una se voleva uscire con me, ma ancora non mi ha risposto

Suggerimenti...

Questi links sono stati selezionati per voi e indicizzati da Google Adsense.

Risorse per Web Designers

In questa sezione risorse per web designers, trends, news, e tecniche ricercate in tutto il web.



Newsletter

Iscriviti a questa newsletter gratis e riceverai tutte le notizie più importanti sul Web Design!



Blogs

Web Design Blog Attualità (408)
Web Design Blog Books (28)
Web Design Blog CMS, CRM, DEM (23)
Web Design Blog Concorsi (1)
Web Design Blog Design Trends (49)
Web Design Blog Download (4)
Web Design Blog e-commerce (4)
Web Design Blog Flash (18)
Web Design Blog Fotografia (51)
Web Design Blog Grafic Design (77)
Web Design Blog Internet Media (377)
Web Design Blog Internet trends (139)
Web Design Blog Mobile (3)
Web Design Blog Phishing e Security (40)
Web Design Blog Social Networks (76)
Web Design Blog Web Design (405)
Web Design Blog Web Marketing (255)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Web Design Comments questa foto in verità non mi dice nulla.....non mi emoziona affatto
07/05/2012 alle 13:48:56Di gil
Web Design Comments Io utilizzo il pacchetto CMSCloud di www.Server.it e va da dio! :)
29/04/2012 alle 16:19:53Di antonio
Web Design Comments Questi dati sono davvero interessanti...Ma nel 2012 quale sarà il trend effettivo?
29/12/2011 alle 11:04:33Di Francesco
Web Design Comments Articolo di notevole importanza, ben fatto, è utilissimo leggerlo, grazie
04/11/2011 alle 16:52:13Di siti internet
Web Design Comments Questo sito e' fantastico! me lo metto nei miei favoriti. Rende la possibilita' di fare dei viaggi f...
25/10/2011 alle 17:01:21Di Rosa
Web Design Comments Ottimo post
03/10/2011 alle 00:01:14Di Siti Internet Online
Web Design Comments Ottimo suggerimento Paolo. Questi template sono molto utili e soprattutto fanno risparmiare un sacco...
05/09/2011 alle 10:21:01Di AntonioMecca
Web Design Comments !!! Ho vinto !!!Ottimo!Nel fine settimana lo proverò...
16/06/2011 alle 12:25:06Di AGCube
Web Design Comments ho inserito un nuovo video su youtube, "Scrittori di Sardegna, sottofondo cafe del mar" http://www.y...
06/06/2011 alle 12:53:40Di mrsantino71
Web Design Comments salve vorrei conoscere, se è possibile l'origine del sito www.scarpevendita.com.e la sua attendibili...
05/06/2011 alle 21:27:48Di tatiana
Web Design Comments se volete una newsletter sicura, affidabile,senza spese aggiuntive, con registrazioni brevi, con tut...
19/05/2011 alle 15:34:33Di mariello
Web Design Comments Vorrei far scrivere in automatico con una mia applicazione una batch ftp in native-mode (senza clien...
14/05/2011 alle 12:16:15Di Helmut Holzenbein
Web Design Comments Ciao!Siamo l redazione di Uniroma tv. Visto il tema del tuo blog credo ti possa interessare il servi...
12/05/2011 alle 10:42:17Di Uniroma.tv
Web Design Comments per le mie news ho scelto fastletter
11/05/2011 alle 16:19:33Di francesco
Web Design Comments http://xlogic.org è un ottimo hosting per wordpress
10/05/2011 alle 15:20:41Di Mariella
Web Design Comments Ho vinto qualcheccosa?!?!
20/04/2011 alle 19:26:52Di AG Cube
Web Design Comments OTTIMO
18/04/2011 alle 18:47:47Di paola
Web Design Comments grazie by http://www.youpixel.it/
22/03/2011 alle 14:07:44Di silvia
Web Design Comments Avete mai provato Wide.it (vedi link)? Mi sapete dare un parere??
16/03/2011 alle 17:55:17Di Hosting Wordpress
Web Design Comments Partecipo!
04/03/2011 alle 17:19:17Di j4ck86

Web Design Gallery

web design images Art (27)
web design images Attualità (3)
web design images Blog (2)
web design images Design Trends (13)
web design images Marketing (2)
web design images Varie (2)

Le fotografie più cliccate

Classifica articoli


Paolo Franzese

Creare con passione, inventare nel segno dell'esperienza decennale, offrire il miglior design al vostro sito-web per renderlo sorprendente durante la navigazione, accattivante, semplice ed efficace in ogni suo aspetto...
Arte, creatività e professionalità si fondono per dar vita alla vostra strategia di successo, prima ancora di scegliere quale piattaforma o servizio tecnico utilizzare: se state per progettare o riprogettare il vostro sito web o il vostro blog saremo felici di aiutarvi.


Ads here

Contattaci se sei interessato a fare pubblicità su questo sito. Perchè fare pubblicità qui? Leggi


Top 10 Awards



Sondaggi

Cosa preferite per la vostra attività?

 un buon sito
 migliaia di followers

Web Design Inspirations

Get the Flash Player to see this rotator.

Top 10 users



20/05/2024 @ 05:43:13
pagina caricata in 0,317 sec.
IP address: 44.211.117.197


imaginepaolo in:

Web Design English  Web Design EN
Web Design French  Web Design FR
Web Design Hindi  Web Design HI
Web Design Spanish  Diseño Web ES
Web Design German  Web Design DE
Web Design Chinese  Web Design CN